Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

NOTE DA CAMERA CON GUSTO – Concerto ensemble di violoncelli e degustazione gastronomica

17 Luglio @ 8:30 pm - 11:30 pm

EVENTO SPECIALE

NOTE DA CAMERA CON GUSTO

Concerto ensemble violoncelli

di Torino

a seguire

degustazione gastronomica

VIOLONCELLI DI TORINO

“NOTE DA CAMERA CON GUSTO”

ESEGUONO I MAESTRI:

FABRICE DE DONATIS

Nel 1990 ha conseguito il Diploma di violoncello a pieni voti presso il Conservatorio Statale “G. Verdi” di Torino sotto la guida del M° Sergio Patria.
Ha studiato in seguito con il M° Enrico Egano.
Ha seguito per vari anni i corsi di perfezionamento del M° Michael Flaksman grazie ad una borsa di studio conferitagli dall’Associazione Musicale “De Sono”.
Ha studiato quartetto d’archi con il M° Franco Rossi.
E’ stato premiato al Concorso “Perosi” di Biella e nel 1982 ha ottenuto il primo premio assoluto al Concorso Internazionale di Stresa nella categoria “Musica da Camera”.
Nel 1986 ha partecipato come altro primo violoncello alla tournée dell’ “Orchestre des Jeunes de la Méditerranée”. Nel 1988 ha suonato con l’Orchestra del Teatro di Sassari come primo violoncello. Nel 1991, a due riprese, ha collaborato con la Societa’ dei concerti di La Spezia come primo violoncello.
Nel 1995 è stato classificato primo all’audizione per il posto di primo violoncello del Sextuor de l’Artois (Francia). Nello stesso anno è stato richiesto come primo violoncello presso l’Orchestra Sinfonica della Corea.
Ha collaborato con l’Ensemble Carme di Milano suonando con musicisti come Enrico Dindo e Danilo Rossi.
E’ stato violoncellista solista dell’Ensemble Antidogma musica di Torino con il quale ha svolto un’intensa attività solistica e concertistica sia in Italia che all’estero (Parigi, Amsterdam, Bucarest, Oslo, Helsinki, Tokyo, Melbourne).
Da anni collabora regolarmente con l’Orchestra del Teatro Regio di Torino, con l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, con l’Orchestra Filarmonica del ‘900 del Teatro Regio di Torino e in qualità di violoncello solista all’interno della rassegna Regio Itinerante.
È Il fondatore e coordinatore del gruppo “GLI 8 VIOLONCELLI di TORINO” .

CLAUDIA RAVETTO

Claudia Ravetto ha studiato con Sergio Patria presso il Conservatorio “G. Verdi” di Torino dove si è diplomata con il massimo dei voti nel 1988.

Ha seguito i corsi tenuti da Michael Flaksman presso la Staatliche Hochschule für Musik di Stuttgart e la Staatliche Hochschule für Musik di Mannheim, conseguendo entrambi i diplomi.

Si è affermata in numerosi concorsi sia come solista sia in formazione di duo e trio e nel 1994 ha vinto la selezione europea che le ha consentito di partecipare al “Seminario Piatigorsky” presso la School of Music University of Southern California di Los Angeles.

Dal 1990 al 2005, con il Quartetto d’archi “Paolo Borciani”, ha suonato per le maggiori istituzioni musicali, registrato per Naxos e Stradivarius, nonché per la rivista Amadeus e per il canale satellitare Sky Classica e tenuto masterclasses di interpretazione quartettistica e cameristica, dopo lo scioglimento del Quartetto Borciani, con Francesco De Angelis, Lorenzo Gentili Tedeschi e Roberto Tarenzi, ha dato vita al Quartetto d’archi “Verdi”.

Dal 2005 fa parte dell’Ensemble “Gli 8 violoncelli di Torino” e dal 2010 suona nel Quartetto d’archi Nor Arax, gruppo specializzato nel repertorio di origine armena, tradizionale e moderno.

È titolare della cattedra di Musica d’Insieme per Archi presso il Conservatorio “Giuseppe Verdi” di Torino.

FRANCESCA GOSIO

Francesca Gosio si diploma sotto la guida di Sergio Patria presso il Conservatorio Statale di Musica “G. Verdi” di Torino nel 1989. Da subito inizia a perfezionarsi con Martin Hornstein, Enrico Dindo e Peter Buck del Quartetto Melos. Nello stesso anno fonda il Trio Debussy (attualmente il più longevo trio italiano) e studia con il Trio di Trieste presso la Scuola di Musica di Fiesole e la Scuola di musica da camera di Duino. Successivamente, grazie al contributo dell’Associazione De Sono, segue i corsi del Wiener Schubert Trio (oggi Altenberg Trio) al Conservatorio di Vienna. Dopo quattro anni di studio, consegue a Duino il “Diploma di merito” e al Conservatorio di Vienna il ‘Diploma di musica da camera’ con il massimo dei voti e la lode.
È stata ospite presso prestigiose organizzazioni artistiche tra cui in particolare: l’Unione Musicale di Torino, la Società dei Concerti di Trieste, gli Amici della Musica di Firenze, la Società filarmonica di Trento, l’Accademia Chigiana di Siena, gli Amici della musica di Palermo, gli Amici della musica di Perugia, la IUC di Roma, I Concerti della Normale di Pisa, la GOG di Genova, il Bologna festival, la Società Barbara di Pescara, gli Amici della musica di Verona e di Vicenza, Parmaestate, la Camerata musicale barese, il Festival Danubio di Monfalcone, la Società Lipizer di Gorizia, la Società filarmonica di Rovereto, la Società Laudamo di Messina, l’associazione Etnea di Catania, l’associazione Scarlatti di Napoli, la Sociedad filarmonica di Valencia, la Biennale di Zagabria, il Festival di Dubrovnik, la Società dei concerti di Maribor, il Palau de la musica di Barcellona, il Festival MITO/Settembre Musica di Torino, la Società del Quartetto di Milano, la Società del Quartetto di Busto Arsizio, il Teatro Regio di Torino, la Fazioli Concert Hall di Sacile.
Nel 1993 ha debuttato alla GrosserSaal del Musikverein di Vienna con il Triplo Concerto di Beethoven; nel settembre 1999 ha effettuato due concerti al teatro Coliseum di Buenos Aires; nel 2003 ha tenuto tre concerti al Parco della Musica di Roma per l’accademia di S. Cecilia con il concerto Albatros di Giorgio Federico Ghedini diretto da J. Tate.
Dal 1994 al 1997 il TrioDebussy è complesso in residence dell’Unione Musicale di Torino e nel novembre 2009 la stessa organizzazione festeggia i vent’anni del Trio, dedicandogli un festival. Dopo aver conseguito il secondo posto al Concorso Internazionale “Vittorio Gui” di Firenze, il Trio Debussy è stato il primo ensemble ad aver vinto il primo premio al Concorso Internazionale “Premio Trio di Trieste” (1997).
Dal 2001 al 2008 Francesca Gosio ha prodotto in qualità di musicista e di relatore più di 40 concerti cameristici per il progetto Le chiavi della musica. Dal 2005 al 2009 ha fatto parte del Piccolo Regio Laboratorio, uno spazio sperimentale all’interno del Teatro Regio di Torino, che vanta la realizzazione di diversi cicli di opere da camera e la collaborazione con importanti compositori dei nostri giorni. Dal 2008 partecipa all’attività degli 8 violoncelli di Torino e dallo stesso anno avvia una collaborazione con il gruppo Manomanouche suggellata da un cd di esplorazioni gypsi jazz. Nel 2009 nasce il progetto strumentale curato dal cantautore Paolo Conte, che ha scritto per il Trio Debussy 10 brani originali. Con questo gruppo nel 2018 ha effettuato una tournée che ha toccato le principali associazioni concertistiche del centro e sud Italia.
È stata fondatrice del festival Tra Futuro e Passato, che per diversi anni ha promosso il repertorio cameristico contemporaneo, commissionando più di 20 opere a compositori del nostro tempo. Ha inoltre effettuato numerose registrazioni per la RAI e incisioni discografiche. Recentemente ha registrato una puntata del programma televisivo Petruska. Grazie alla collaborazione con il Museo del Cinema di Torino, ha pubblicato un DVD musicale sulle immagini di un mediometraggio di Pastrone. Dal 2018 è membro stabile dell’orchestra del cantautore Paolo Conte.
Affianca da sempre l’attività didattica a quella concertistica. In qualità di Tutor preparatore ha prodotto per l’Unione Musicale di Torino il progetto “Atelier Giovani”, all’interno del quale ha realizzato più di 50 concerti cameristici dal duo all’orchestra da camera a fianco a giovani musicisti, spaziando dalle integrali dei repertori cameristici di Mozart, Schubert e Brahms al ciclo ispirato alla Parigi degli ultimi 100 anni.
Dal 2006 è docente di Musica da Camera presso l’Accademia di Musica di Pinerolo. Dopo aver collaborato con i Conservatori di Brescia, di Darfo e della Valle d’Aosta, dal 2012 al 2016 insegna violoncello presso il Conservatorio di Cuneo e dal 2016 è titolare della cattedra di Musica da camera presso lo stesso conservatorio.
Suona un prezioso violoncello costruito dal celebre liutaio Giovanni Gagliano nel 1798 e appartenuto a Libero Lana (1921-1989), primo violoncellista del Trio di Trieste.

GIULIO ARPINATI

Si è diplomato presso il Conservatorio G. Verdi di Torino nel 1979. Vincitore di concorsi Nazionali ed Internazionali come solista ed in gruppi da camera.
Ha frequentato i corsi di alto perfezionamento di violoncello, quartetto d’archi e musica da camera tenuti dai Maestri Antonio Janigro, Piero Farulli e Carlo Pozzi.
Ha fatto parte di numerose formazioni cameristiche, fra le quali gli ensemble di musica contemporanea “Antidogma Musica” e “Camerata Casella”, l’ Orchestra da camera “L. Boccherini”, l’ensemble di violoncelli “Orchestra Villa-Lobos” con i quali ha effettuato numerose tournée in Italia ed all’estero (Russia, Cecoslovacchia, Francia, Svizzera, Olanda, Brasile e Giappone).
Ha collaborato anche in qualità di primo violoncello con svariate orchestre liriche e sinfoniche, italiane e straniere, l’orchestra “Jeunesses Musicales”, l’Insieme Strumentale Igor Stravinskij, il Teatro Nacional dos Artis di Belo Horizonte; l’Orchestra Sinfonica della Rai.
Attualmente fa parte dell’Orchestra del Teatro Regio di Torino in qualità di 2° violoncello.

Ingresso  riservato ai soci ARCI.

Prenotazione obbligatoria per tavolo e concerto

contributo specifico volontario per gli artisti

Prenotate il vostro posto

 corsoparigi2019@gmail.com

www.corsoparigi.it

evento facebook

instagram

youtube

Tel.: (+39) 331.861.38.51

Circolo Corso Parigi APS
Corso Dante, 28/A
10134 Torino

→ Attenzione: nel rispetto delle misure sanitarie, l’accesso sarà consentito ad un numero massimo di 50 persone, ripartite tra posti a sedere ed in piedi nell’area interna, con mascherine e distanziamento sociale (ad esclusione dei congiunti), e nell’area del cortile interno.

 

Dettagli

Data:
17 Luglio
Ora:
8:30 pm - 11:30 pm
Categorie Evento:
, ,
Tag Evento:
, , , , , , ,

Organizzatore

Corso Parigi
Telefono:
3318613851
Email:
corsoparigi2019@gmail.com
Sito web:
www.corsoparigi.it

Luogo

Corso Parigi
Corso Dante 28/a
Torino, 10134 Italia
+ Google Maps
Telefono:
3318613851
Sito web:
www.corsoparigi.it